Ispezioni con drone di oleodotti

I SAPR  (ovvero Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) non finiscono mai di essere utili, visti gli innumerevoli impieghi a livello industriale che vedono questi “oggetti volanti” operare, quotidianamente, in ogni parte del mondo.

I SAPR sono versatili, pratici ed efficienti, e garantiscono ispezioni rapide, sicure ed efficaci in scenari estremamente sensibili, come quelli di raffinerie di petrolio e del gas ,  centrali elettriche/idroeletriche e, come vedremo nell’articolo di oggi, di oleodotti.

Eseguire le ispezioni con drone significa risparmiare denaro, ed ottenere un risultato migliore rispetto ai metodi tradizionalmente impiegati: gli aeromobili a pilotaggio remoto possono lavorare in  tante diverse condizioni, e arrivare dove gli operatori umani faticherebbero a farlo. 

Overfly.me vanta un’esperienza decennale nell’ispezione aerea di grandi infrastrutture del settore dell’energia, e mette a disposizione dei propri clienti un know how unico in Italia. 

Ispezioni con drone

Oleodotto: cos’è e a cosa serve

Tornando alle ispezioni con drone degli oleodotti, iniziamo spiegando nel dettaglio, cos’è e a cosa serve un oleodotto vero e proprio. Si tratta di una condotta che è utilizzata per il trasporto di idrocarburi allo stato liquido. Grazie agli oleodotti, il liquido è trasferito dai pozzi di estrazione, o dai centri di stoccaggio, fino ai porti, oppure direttamente in raffineria. Si tratta di strutture imponenti, composte da svariati parti: condutture, stazioni di pompaggio e stazioni di controllo.

Il metodo migliore per trasportare grandi quantitativi di petrolio in superficie, rimane, ad oggi, il trasporto tramite oleodotto. Sicuramente è il metodo migliore e più sicuro. Un sistema economicamente più vantaggioso, anche rispetto alla quantità di materiale trasportabile, se confrontato con il trasporto ferroviario. Invece, per quanto riguarda il trasporto via mare, si preferisce ancora usare le petroliere. Questo perché la posa delle condotte sottomarine è decisamente ancora molto dispendiosa.

Un oleodotto standard che può tipicamente essere sottoposto ad un’ispezione visiva con drone della sua integrità, è composto, di norma, da tubi di acciaio, lisci, saldati tra loro. I tubi sono tagliati in tronchi da 10 –12 o 18 metri, e il diametro varia tra i 30 e i 140 cm. Possono essere interrati, oppure semplicemente “appoggiati” sul suolo. 

Le condotte  appoggiate al suolo sono le più facili da controllare, perché il loro posizionamento ne agevola le ispezioni. Il liquido è incanalato all’interno degli oleodotti, grazie all’ausilio di possenti pompe, distribuite lungo la tubazione a distanze di 50 – 100 km l’una dall’altra. La velocità con la quale il liquido scorre all’interno delle tubazioni, varia da 1 a 6 m al secondo.

Ispezioni con drone

Ispezioni con drone di oleodotti

Gli oleodotti sono strutture davvero imponenti, con sviluppi lineari che possono arrivare a centinaia e centinaia di km. Tratte così lunghe da essere assai difficili ispezionare in modo continuativo… per non parlare dei costi.

Spesso gli oleodotti vengono posati in zone impervie, e difficili da raggiungere: terreni non  sempre favorevoli alla messa in opera, né tanto meno alle costanti e continue verifiche a cui le tubazioni devono essere sottoposte.

Per questo motivo le ispezioni con drone degli oleodotti risultano essere una soluzione vantaggiosa, in termini economici e di tempo, per le società impegnate nella verifica di queste infrastrutture. In zone del globo con regolamentazioni aeronautiche diverse da quelle italiane, droni pilotati ben oltre il “contatto visivo diretto” con il pilota (BVLOS) possono coprire lunghissime distanze (anche fino a 50-60 km) in una sola sessione di volo, raccogliendo quantità enormi di immagini e dati.

Tutti le informazione i droni sono in grado di raccogliere sono gestite direttamente dalle squadre che controllano il volo, procedendo ad uploadare in cloud tutti i dataset.

Molti più controlli, costi più bassi: questo rappresentano i droni nell’attività ispettiva degli oleodotti. In 8 anni di attività, Overfly.me ha visto evolvere le tecnologie ed i regolamenti, sempre più armonizzati a livello internazionale. 

Necessiti di attività specializzate in Italia o all’estero? Affidati ai professionisti del mondo dei Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto.

Scegli Overfly.me!

CONTATTACI OGGI STESSO

Necessiti di un servizio aereo con uno o più droni? Possiamo aiutarti! Contattaci oggi stesso per parlare delle tue esigenze con un nostro operatore qualificato.