Droni e monitoraggio ambientale: ecco come questi strumenti hanno dato una svolta all’agricoltura di precisione.

La fondamentale importanza dei droni per il monitoraggio ambientale nel settore agricolo.

Le ispezioni con drone mediante fotografie e riprese aeree è fortemente richiesto in numerosi settori industriali, ma in particolare quello agricolo è in piena e costante crescita. Droni e monitoraggio ambientale vanno proprio a braccetto e il settore agricolo beneficia altamente dei servizi svolti con questi innovativi velivoli.

Non a caso, le informazioni raccolte dagli operatori di droni durante i sopralluoghi agricoli vengono utilizzate per prendere decisioni ponderate e rientrano nel sistema chiamato agricoltura di precisione.

Anche tu vuoi mettere a punto una perfetta strategia di agricoltura di precisione? Allora non potrai fare a meno del servizio di noleggio droni per ottenere ispezioni cadenzate e approfondite sui tuoi terreni.

Nel corso di questo approfondimento conoscerai i principali campi di applicazione dei SAPR (sistemi aerei a pilotaggio remoto, dunque droni professionali) nel settore agricolo.

In questo modo possiamo darti un’idea riguardo ciò che noi di Overfly.me possiamo fare per la tua azienda.

Iniziamo subito!


Stato di salute delle piante? Verificalo con i droni per il settore agricolo!

agricoltura di precisione con droni per monitorare salute delle piante

Nell’agricoltura di precisione, i droni vengono utilizzati principalmente per monitorare lo stato di salute delle piante e avere un report costante del benessere delle piantagioni e degli orti.

Ma come può un drone fornire a noi operatori ENAC informazioni fondamentali riguardo le condizioni delle piante?

Devi sapere che i sistemi aerei a pilotaggio remoto dedicati alle ispezioni agricole presentano potenti apparecchiature di imaging.

Queste apparecchiature forniscono immagini a colori secondo un indice chiamato NDVI (Normalized Difference Vegetation Index, ovvero Indice di Vegetazione Normalizzato). Il NDVI è un indice dell’attività di fotosintesi delle piante.

I droni ambientali, volando a bassa quota vicino alle piante, ci restituiscono delle immagini dettagliate con particolari colori che mostrano lo stato di salute delle piante secondo l’indice NDVI.

Nello specifico, le apparecchiature di imaging verificano in che modo la vegetazione rifletta i diversi tipi di luce.

Le piante in buona salute – e dunque fotosinteticamente attive – assorbono gran parte della luce rossa, mentre riflettono buonissima parte della luce infrarossa.

Al contrario, le piante malate o morte riflettono fortemente la luce rossa e tendono ad assorbire i raggi infrarossi.

Ogni immagine scattata dai droni ci restituisce, dunque, dei profili di colore diversi in base allo stato di salute delle piante. Ci consente, dunque, di monitorare le colture e informare gli agricoltori riguardo la presenza di eventuali problemi.

Grazie ai SAPR, i coltivatori possono intervenire tempestivamente per salvare le piante sofferenti e ottenere informazioni dettagliate riguardo i terreni, prendendo dovute misure riguardo il trattamento delle piantagioni e degli orti.

Leggi anche: Drone per ispezioni industriali: 5 vantaggi (inestimabili) offerti dall’utilizzo dei droni in questo ambito.

Monitoraggio dei terreni agricoli in modo da verificare le condizioni di salute dei campi.

Il monitoraggio del suolo è uno dei principali campi di applicazione dei sopralluoghi con drone nel settore agricolo. I nostri droni professionali possono fornirti una mappatura dettagliata del terreno agricolo, incluse preziose informazioni riguardanti l’altitudine.

Possiamo dunque renderti note eventuali irregolarità del terreno e fornirti una mappa dettagliata che ti aiuti a ideare sistemi di irrigazione e drenaggio vantaggiosi per le tue colture.

Alcuni droni possono inoltre monitorare i livelli di azoto del terreno in modo da aiutare gli agricoltori a dosare con precisione i fertilizzanti, ottenendo coltivazioni più ricche e migliorando la salute del campo anche per gli anni successivi.

migliorare stato di salute del suolo grazie ai droni

Ispezionare il bestiame e le colture a distanza? Con i droni è possibile!

Gestire una grande azienda agricola con rigorosa precisione è spesso molto difficile, specialmente per chi non abita vicino all’azienda ed è costretto a fare importanti spostamenti per monitorare i campi.

Questo problema viene completamente eliminato con i droni. Se ci contatti, possiamo pianificare ispezioni regolari in modo che i tuoi campi siano sempre sotto controllo e affinché tu possa intervenire prontamente qualora ci fossero problemi.

Se ne hai la necessità, possiamo anche programmare interventi d’emergenza.

Devi sapere che il monitoraggio ambientale è utile non solo per i terreni agricoli ma anche per il bestiame.

Le telecamere dei droni possono fornirci un’ampia panoramica del territorio e aiutarti in caso di perdita di animali d’allevamento, bestiame ferito e altre situazioni impreviste.

Monitorare con precisione aree molto vaste non è più un problema grazie ai droni.

Questi velivoli sono così duttili che, nei prossimi anni, prevediamo l’implementazione di ulteriori servizi dedicati al settore agricolo. Vediamo, di seguito, quali.

Leggi anche: Ispezioni con drone: i 3 motivi principali per cui i tetti necessitano di un controllo accurato.

Ulteriori possibili impieghi dei droni nel settore agricolo: ecco cosa potrebbe riservarci il futuro.

La flessibilità dei droni professionali ci offre delle prospettive future (alcune già adottate in altri Paesi, altre in fase di sperimentazione) davvero interessanti per quanto riguarda l’industria agricola.

Ecco qualche esempio:

  • Droni per la sicurezza dei campi, in modo da prevenire o riprendere eventuali intrusioni, furti e altri illeciti.
  • Semina con i droni, in particolare per la riforestazione di aree difficili da raggiungere dall’uomo.
  • Fertilizzazione e irrigazione del terreno mediante SAPR (tecnica utilizzata in Asia).
  • Impollinazione mediante minuscoli droni ad hoc, attualmente in fase di sperimentazione sia nei Paesi Bassi che in Giappone. La difficoltà sta nel realizzare dei droni impollinatori che non danneggino le piante e che, allo stesso tempo, monitorino lo stato di salute delle colture.

Hai bisogno del servizio di noleggio droni per il monitoraggio ambientale?

L’utilizzo dei droni è davvero utile per migliorare la produttività e lo stato di salute dei tuoi campi, e noi di Overfly.me siamo a tua disposizione per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

Contattaci in qualsiasi momento per parlarci dei tuoi progetti e concorderemo insieme ciò che possiamo fare per te. Ti aspettiamo!

CONTATTACI OGGI STESSO

Necessiti di un servizio aereo con uno o più droni? Possiamo aiutarti! Contattaci oggi stesso per parlare delle tue esigenze con un nostro operatore qualificato.